Sport

Basket A2, Nicolai saluta HDL Nardò

LECCE – Così come avevamo ipotizzato nei giorni scorsi (leggi qui) è arrivato l’addio dell’ormai ex general manager di HDL Nardò Renato Nicolai.

Il dirigente bolognese, infatti, ha deciso di rescindere il contratto che lo legava al club granata. Arrivato nella scorsa estate, a Nicolai è stata affidata la ricostruzione della società, dopo il passaggio di proprietà, e anche della squadra, accompagnata alla terza salvezza consecutiva in A2. Un vero e proprio punto di riferimento in questa stagione per la pallacanestro neretina, che è cresciuta anche grazie all’esperienza, alla professionalità e alla competenza che ha portato nel club.

“È difficile lasciare casa – è il saluto di Renato Nicolai – perché Nardò per me è casa. Essere stato parte di questo progetto è motivo di orgoglio professionale, ma mi resta nel cuore il fatto di essere stato accolto da tutti come un fratello. A volte tornare dove sei nato diventa la conclusione di un viaggio, un viaggio che mi ha fatto conoscere persone che non dimenticherò e alle quali sarò grato. Grazie Nardò!”.

La società neretina ha ringraziato Nicolai per il lavoro svolto.

Dietro a questa decisione, così come avevamo anticipato c’è l’offerta di Cento. Nicolai si avvicina a casa, lavorerà a pochi chilometri dalla sua Bologna.

Articoli correlati

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione

Casarano: arriva Opoola

Redazione

Brindisi FC: arriva il centrocampista Pipitone

Redazione

Brindisi, un nuovo inizio tra sfide e speranze

Andrea Contaldi

Vela, due salentini campioni del mondo ILCA

Redazione