Politica

Ballottaggio, la lista di Agostino Ciucci sosterrà Adriana Poli Bortone

LECCE – In vista del ballottaggio per le amministrative leccesi, Agostino Ciucci, candidato sindaco con la lista “Diritti e Civiltà”, dice sì al sostegno ad Adriana Poli Bortone e chiude le porte all’altro candidato sindaco, Carlo Salvemini.

In una lunga nota spiega le ragioni di questa scelta. Prima una premessa (“siamo indipendenti dagli schieramenti di destra e sinistra ed estranei a ogni logica di spartizione di poltrone, in piena coerenza e fedeltà con l’elettorato che ci ha sostenuto e con i principi a cui è ispirata la nostra lista”). Poi la stoccata (“coerentemente alle posizioni già espresse dalla lista, ribadiamo di essere contraria al sostegno al candidato Carlo Salvemini, che non ha saputo essere il rappresentante di tutti i cittadini e non ha garantito i diritti costituzionali. Tuttavia lascia libertà di scelta secondo coscienza”). In ultimo la decisione: “Nonostante a livello nazionale le posizioni siano lontane da quelle che esprime il centrodestra, daremo agli elettori una indicazione di voto in favore della senatrice Adriana Poli Bortone, per la sua disponibilità a portare avanti alcuni punti della nostra piattaforma”. E cioé: “reperire o ripristinare almeno 5000 parcheggi; non dare seguito alle follie dell’Agenda 2030 su città a 15 minuti, città a 30 chilometri orari, città a settori e relativa videosorveglianza; effettuare i controlli sull’elettromagnetismo per verificare con Arpa la veridicità dei dati forniti; infine, intitolare l’aula consiliare di Palazzo Carafa o un altro importante plesso comunale al dottor Giuseppe De Donno”. 

Al primo turno Ciucci ha ottenuto 837 voti, equivalenti all’1,60 per cento delle preferenze

Articoli correlati

Carenze ospedale Gallipoli, Pagliaro: riscontro sconfortante in Commissione Sanità

Redazione

Autonomia differenziata, si del consiglio al referendum

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Gemmato: “il Governo impugnerà la legge pugliese su vaccino Hpv”

Redazione

Brindisi, Fratelli d’Italia resta in maggioranza

Mimmo Consales

Il sindaco istituisce un tavolo permanente per lo sviluppo della città

Barbara Magnani