SportTaranto

Taranto, sale Capuano, scendono le alternative

TARANTO – Se l’incontro tra il tecnico Capuano e il presidente Giove tarda ad arrivare, la diminuzione delle alternative potrebbe portare alla soluzione che in molti in città vorrebbero ossia la conferma dell’allenatore di Pescopagano che bene ha fatto in questo anno e mezzo. Le piste legate a Danucci e Taurino pian piano diventano sempre più impercorribili: il primo il primo promesso sposo della Fidelis Andria, il secondo ha molte richieste. Ma l’eventuale arrivo di Lucchesi come direttore generale, come anticipato da giorni, porterebbe nuova linfa economica e un allenatore, Capuano, libero da impegni extra campo. Come ribadito nelle ultime ore, quello del Taranto è un silenzio che fa rumore. Apparente calma prima di definire alcuni passaggi fondamentali per il prossimo anno. Ancora non è chiara la situazione stadio Iacovone, le interlocuzioni col Comune restano non chiarificatrici. Nelle ultime ore una serie di comunicati di corollario che lasciano immaginare novità a breve. Quelle che tutti attendono per iniziare a parlare di calcio giocato anche per la prossima annata

Articoli correlati

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione

Casarano: arriva Opoola

Redazione

Brindisi FC: arriva il centrocampista Pipitone

Redazione

Brindisi, un nuovo inizio tra sfide e speranze

Andrea Contaldi

Vela, due salentini campioni del mondo ILCA

Redazione