Sport

Play Out Serie C, la Virtus Francavilla retrocede. Salvo il Monopoli

LECCE – Dopo otto stagioni la Virtus Francavilla torna tra i Dilettanti. Lo spareggio Play Out ha premiato il Monopoli forte del piazzamento finale in classifica e del risultato conseguito in terra salentina nel girone di andata. I biancoverdi si prendono un posto nel girone C della prossima Serie C. La Virtus Francavilla, invece, retrocede in Serie D e tra un anno, forse, potrà sperare nel ritorno tra i Professionisti dove in otto stagioni è stata in pianta stabile tra campionati tranquilli e altri conditi da una buona dose di sofferenza. Toccherà al presidente Magrì decidere quale futuro programmare per la società francavillese. Una piazza abituata nelle ultime otto stagioni a confrontarsi calcisticamente con club blasonati precipitati nell’inferno della Serie C.
La squadra di Alberto Villa ha cercato di ancorarsi al campionato di Serie C, ma il compito è risultato arduo anche se il vantaggio di Ingrosso, nel primo tempo, ha illuso la tifoseria francavillese.
L’allenatore della Virtus ha potuto contare sul rientro del bomber Artistico, ma non su Polidori e Izzillo.
Dopo l’1-1 maturato nella partita di andata, alla Nuovarredo Arena, la compagine francavillese ha coltivato le speranze salvezza sin dal primo tempo quando la conclusione di Ingrosso si è insaccata alle spalle del portiere del Monopoli.
L’illusione è durata fino a quattro minuti dal novantesimo quando Tommasini ha spento le speranze della Virtus.
Ai bianvoverdi è bastato il pareggio per fare festa. Per la Virtus il viaggio di ritorno in Serie D è appena iniziato. Con tanti rimpianti per una stagione che poteva andare diversamente.

Articoli correlati

Lecce, adesso è ufficiale, ritiro in Austria dal 14 al 28 luglio

Massimiliano Cassone

Il Lecce non rinnova con Chevanton e Mazzeo

Redazione

Basket A2, Avantaggiato nuovo General Manager di HDL Nardò Basket

Massimiliano Cassone

Brindisi: incognite e speranze ma il tempo passa

Massimiliano Cassone

Lecce, Ubani terzino destro tedesco per la Primavera 1

Redazione

Lecce, volti nuovi, campagna abbonamenti e ritiro in Austria

Massimiliano Cassone