Cronaca

Asino sbranato da un branco di cani

TRICASE – Una vera e propria aggressione di alcuni cani (con molta probabilità randagi) quella subita dagli asini di una masseria di Tricase. Costata la vita a Milù, la mamma asina, mentre la figlia Martina , solo per un caso fortunato, rimasta ferita è stata operata con urgenza. E’ proprio Carlo, il proprietario della masseria a raccontare quanto accaduto ai suoi poveri animali. “Cani, non lupi, hanno scavalcato le mura di cinta provocando il panico tra gli asini sopravvissuti. Si aggirano nei pressi della zona tra la SP 313 e la pineta. Stiamo lavorando senza sosta per tentare di garantire la sicurezza ai nostri animali”. Nessun allarmismo, ma l’invito a prestare la massima attenzione.

Articoli correlati

Tragedia a Borgo S.Nicola, detenuto si impicca in infermeria

Redazione

Pranzo in famiglia per i migranti, pioggia di adesioni

Redazione

Barca a vela incagliata, la Guardia Costiera trae in salvo due turisti

Redazione

Venerdì l’autopsia sul fratello di Vantaggiato

Redazione

Scarti cimiteriali illeciti, denunciati sindaco e funzionari

Redazione

Emergenza neve passata: pian piano si torna alla normalità

Redazione