Sport

Brindisi, Curva Sud chiusa per una giornata a causa delle intemperanze dei tifosi

Brindisi calcio

BRINDISI – I biancazzurri proseguono gli allenamenti presso lo stadio comunale di Latiano.
Malaccari e compagni hanno effettuato una seduta video correttiva prima di scendere sul manto erboso dove mister Roselli ha diviso la seduta in due parti, la prima incentrata su un lavoro condizionale e di scarico, la seconda su delle esercitazioni tattiche.

A conclusione della sessione di allenamento, chi non ha preso parte al match con il Crotone ha svolto una partitella in famiglia.
La società ha comunicato di aver affidato il ruolo di allenatore in seconda della prima squadra a Carlo Mandola, classe 1983, che ha iniziato la stagione da allenatore della prima squadra della Vogherese e ha collaborato in carriera con Alessandria e Fano nel ruolo di vice allenatore, esperienza per lui, anche nel Lecco come collaboratore tecnico.
Intanto, non arrivano buone novità dal giudice sportivo che ha chiuso per una partita la Curva Sud a causa delle intemperanze dei tifosi biancazzurri in occasione della gara con il Crotone. Inoltre il club è stato sanzionato con mille euro d’ammenda.

Infine, Daniel Cappelletti salterà il prossimo match per squalifica, il difensore, infatti, era diffidato e paga a caro prezzo il giallo rimediato contro i calabresi.

 

A. Contaldi

Articoli correlati

Settore Giovanile: il Lecce ha aperto le “porte” alla collaborazione

Redazione

In città il Primo Campionato Italiano di Boccia

Redazione

Street Workout a Taranto: salute, benessere, cultura

Redazione

Il Brindisi fa visita al Messina

Redazione

Il Brindisi beffato nel finale contro il Francavilla, è 2-1

Redazione

Via del Mare: lunedì inizio lavori di rinforzo strutturale della Tribuna Est Superiore

Redazione