Attualità

Ognuno difende ciò che ama: ecco il progetto “conosciamo il mare”

OTRANTO – “Ognuno difende ciò che ama”. Con questa frase di Jean-Michel Cousteau si svolge un progetto bellissimo per “insegnare” il mare e a portargli rispetto.

Questi ragazzi oggi non entrano in un’aula scolastica, ma di certo apprenderanno qualcosa di indimenticabile: è “Conosciamo e difendiamo il mare”. l’Istituto Comprensivo Karol Wojtyla di Uggiano La Chiesa, Giurdignano e Otranto, in collaborazione con Scuba Diving, che fornisce assistenza tecnica , lo ha avviato a partire dalla prima settimana scolastica del mese di Settembre

Il progetto come il precedente anno è rivolto agli studenti delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado per :

  • prevenire comportamenti scorretti a salvaguardia del patrimonio marittimo

  • acquisire conoscenze del mondo subacqueo

  • imparare ad amare e difendere il mare.

Alla fase pratica in acqua di osservazione seguirà approfondimento di biologia marina a cura di un esperto del settore. L’attività pratica si svolgerà a Otranto sulla spiaggia denominata “Gradoni” sotto l’attenta guida dei docenti di Ed. Fisica Micocci Silvestro e Prontera Luca.

Il progetto è stato fortemente voluto dal dirigente Prof. Pietro Vincenzo Gallo e da tutto il corpo docenti.

Articoli correlati

Riconoscimenti Figilo 2020 alla migliore informazione locale

Redazione

ITS, il percorso post diploma presentato anche a Lecce

Redazione

Marciapiedi distrutti e pneumatici nelle aiuole: la denuncia su dilloatelerama

Redazione

Rifiuti, si punta all’impianto di Melpignano

Redazione

Covid-19: Virtus Francavilla in campo contro il virus, donato un ventilatore polmonare

Redazione

Capodanno “col botto”: i consigli per il primo soccorso

Redazione