Sciopero Sgm, Capoccia e Greco: i lavoratori meritano rispetto

LECCE – Acque ancora agitate alla SGM, dove il malessere lamentato dai dipendenti sfocerà nello sciopero indetto da CGIL, UIL e UGL il prossimo 18 ottobre. E sulla questione ritorna il coordinatore cittadino del Movimento Regione Salento Giancarlo Capoccia che sottolinea ancora una volta come i lavoratori della società meritino tutto il rispetto ed il riconoscimento per il lavoro svolto. “Lo sciopero del prossimo 18 settembre, è una manifestazione di protesta da parte dei lavoratori, che cercano di attirare ormai da oltre un anno l’attenzione sulle loro condizioni di lavoro”, sottolinea Capoccia. E sulla vertenza in atto interviene anche il consigliere comunale del Movimento Regione Salento Gianmaria Greco, che dice: “È nostro dovere, come MRS, ascoltare le loro preoccupazioni cercando di stimolare sia la Società che l’Amministrazione Comunale di Lecce al fine di trovare le giuste soluzioni che possano migliorare le loro condizioni lavorative e garantire un servizio di trasporto pubblico di alta qualità”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*