Cronaca

Al mare con gli amici invece di essere a casa. Torna in carcere 47enne

PORTO CESAREO – Trovato a Porto Cesareo a bere champagne in compagnia di amici in un lido quando invece aveva il permesso di uscire solo per motivi di lavoro come previsto dal regime di semilibertà a cui era sottoposto dal Tribunale di Sorveglianza. Un beneficio che immediatamente è stato revocato e la cui trasgressione ha portato Gianluca Cirfeta, 47 anni di Veglie a finire nuovamente in carcere. A rintracciare l’uomo lontano dalla sua abitazione sono stati i carabinieri di Campi Salentina.

Articoli correlati

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi

Ordigno bellico rinvenuto durante lavori in un palazzo storico

Isabel Tramacere

Aggressioni e rapine in branco: tra gli indagati anche minorenni

Erica Fiore

Spaccio di droga: nei guai 46enne

Redazione