Cronaca

Si nasconde sotto cumulo di biancheria sporca: evaso arrestato

SAN MARZANO DI S. GIUSEPPE – I Carabinieri di San Marzano di S.G. e la Sezione Operativa del Comando Compagnia di Manduria, durante il monitoraggio delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, hanno arrestato un 31enne presunto responsabile di evasione. La vicenda ha inizio qualche giorno fa quando, nel corso di un controllo, i militari dell’Arma del Comune di Carovigno hanno accertato che un uomo sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, in quel Comune, non era presente nell’abitazione indicata come luogo di espiazione della misura, dando così il via alle ricerche. Nel frattempo nel comune di San Marzano di S.G., quel volto “nuovo” non è di certo passato inosservato ai Carabinieri della Stazione che, insospettiti dal comportamento circospetto dell’uomo, non del posto, hanno deciso di fare ulteriori accertamenti, scoprendo così, che si trattava proprio dell’uomo evaso dagli arresti domiciliari dalla cittadina del brindisino. In collaborazione con i colleghi della Sezione Operativa di Manduria, hanno così deciso di fare irruzione nell’appartamento, in cui l’uomo ha cercato di sfuggire alla cattura nascondendosi sotto un cumulo di biancheria sporca. Ma, per quanto fantasioso, lo stratagemma non ha dato i risultati sperati, poiché i Carabinieri sono riusciti ad individuarlo e a bloccarlo. L’uomo, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, dopo le formalità di rito, su disposizione della locale Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso il carcere di Taranto.

Articoli correlati

Figlia tossicodipendente accusata di violenze: madre salvata dai carabinieri

Paolo Franza

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

In quattro restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Paolo Franza