Sport

Associazione “Anna e Walter” e U.S. Lecce: al via “Calcio in libertà”

LECCE – Tutto pronto per la partenza del nuovo progetto sociale promosso dall’Associazione “Anna e Walter” e sposato dall’U.S. Lecce. L’obiettivo è quello di far scendere in campo il calcio all’interno della casa circondariale di Lecce. Il progetto è stato presentato in conferenza stampa dal presidente Saverio Sticchi Damiani e dalla direttrice del penitenziario dott.ssa Maria Teresa Susca, lo scorso luglio.
Ieri mattina c’è  stato il sopralluogo sul campo da gioco del penitenziario di Lecce del direttore generale dell’U.S. Lecce Giuseppe Mercadante, insieme ad Alfredo Fiorentino presidente dell’ associazione Anna e Valter.  Questa mattina, invece, è arrivata la consegna del materiale tecnico fornito dalla società giallorossa e che sarà messo a disposizione degli atleti che parteciperanno al progetto.
Non solo calcio, quindi, ma un vero e proprio lavoro sociale di reintegrazione che durerà per l’intera stagione calcistica e che vedrà, ovviamente, l’U.S. Lecce protagonista di altre iniziative.

Articoli correlati

Lecce, in vista dell’amichevole prime nozioni tattiche

Mario Vecchio

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Casarano, preso l’attaccante Loiodice

Carmen Tommasi

Serie C – Taranto, esordio in trasferta col Giugliano

Redazione

New Basket Brindisi: ecco il brindisino doc Davide Buttiglione

Carmen Tommasi

Virtus Francavilla, ufficializzato l’attaccante Momar Diop

Carmen Tommasi