CronacaEvidenza

Tenta di investire Don Antonio Coluccia: paura e spari alla marcia della legalità

ROMA- Momenti di paura a Roma, dove un uomo ha tentato di travolgere con lo scooter don Antonio Coluccia. È successo nel pomeriggio in via dell’Archeologia,  mentre era in corso una marcia per la legalità con il «prete coraggio», impegnato da 25 anni contro la criminalità organizzata e lo spaccio di droga.

E’ successo intorno alle 17.00, quando un giovane su uno scooter si è avvicinato al parroco, lo ha riconosciuto e ha accelerato, cercando di travolgerlo.  A quel punto la scorta ha fatto scudo e messo in sicurezza il sacerdote, ma uno degli agenti  è stato investito  e sbalzato per oltre dieci metri. Altri colleghi invece hanno esploso due colpi, uno dei quali ha ferito l’aggressore ad un braccio. Dopo una colluttazione l’uomo  è stato fermato e arrestato: si tratta di un bielorusso di 28 anni.

Né l’agente né l’aggressore sono in pericolo di vita.

 

 

 

Articoli correlati

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

Werder Brema – Lecce alle 15.15 su TeleRama

Redazione