Cronaca

Ristoratrice rapinata dell’incasso: caccia ai banditi

LECCE – Una ristoratrice è stata rapinata da due individui mentre stava tornando a casa dal lavoro. Il furto è avvenuto a Lecce in via Giovanni Paolo II intorno a mezzanotte, non lontano dal luna park. Protagonista della spiacevole avventura la titolare della trattoria “La Rizzara” di San Cataldo, una 45enne che mentre stava rincasando a bordo della sua auto, è stata affiancata e costretta a fermarsi da una Mercedes guidata da due malviventi di identità ignota. Dopo aver arrestato la guida della donna, il duo si è diviso: un individuo è sceso dal veicolo e ha aperto lo sportello dell’auto della ristoratrice, rubando una borsa poggiata sul sedile contente, oltre ai documenti e agli effetti personali, anche il denaro incassato durante la giornata, ovvero una somma di circa tremila euro. Dopo aver preso il bottino, il malvivente è salito a bordo della Mercedes condotta dal suo partner.

Il personale della questura, grazie alle immagini acquisite dalle telecamere di sorveglianza della zona, sta cercando di trovare indizi che possano far risalire gli inquirenti all’identità dei criminali.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi