Attualità

Melpignano, soccorsi durante il concertone in netto calo

MELPIGNANO – Interventi in calo da parte della Postazione medica avanzata al concertone de La Notte della Taranta a Melpignano. A renderlo noto l’Asl di Lecce. In totale sono stati 91 i soccorsi effettuati dalla Postazione gestita del Servizio di Emergenza Urgenza 118, Croce Rossa Italiana e Corpo Militare della CRI, in un solo caso si è reso necessario il ricovero in ospedale. Impegnati 5 infermieri, 2 medici, un Oss e 3 autisti. Rispetto all’edizione dello scorso anno, meno interventi prestati dal pomeriggio del sabato fino all’alba di domenica, soprattutto per abuso di alcol e sostanze psicotrope: 18 sono attribuibili a ebrezza alcoolica, 10 a traumi, 3 a disturbi gastroenterologici, 19 a disturbi cardiovascolari, 7 a disturbi respiratori, 20 a reazioni allergiche e 14 ad assunzioni di cannabinoidi. Il Direttore generale dell’Asl Stefano Rossi ringrazia tutti gli operatori coinvolti nella riuscita dell’evento.

Articoli correlati

Ucraina e Gaza, Apollonio racconta le storture delle due guerre

Redazione

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Caos parcheggi, pressing sulla procura per i dissequestri

Erica Fiore

Gdf, nuovo comandante per la compagnia di Otranto: è il Tenente Luca Vincenzoni

Redazione

Caos voli: cinque ore di ritardo per i voli Bergamo Brindisi e ritorno

Redazione