Sport

D’Aversa: “Serve la giusta determinazione, occhio a certi errori”. Italiano: “Stavamo dominando, che peccato”

FIRENZE – Il Lecce sotto di 2-0 riaggancia sul 2-2 la Fiorentina al Franchi e torna nel Salento con un punto. Nel post match mister Roberto D’Aversa commenta così la gara dei suoi: “In noi c’è soddisfazione per aver recuperato una partita compromessa nel primo tempo. Siamo andati sotto di due gol, una squadra che si vuole salvare non si può permettere un primo tempo così. L’aspetto positivo è aver recuperato una partita non semplice. Diciamo che dopo il primo tempo avrei potuto cambiare un po’ di più, ci sono giocatori che se capiscono la loro bravura e trovano determinazione possono fare cose importanti. Nella ripresa  la differenza è stata nella determinazione, se non si è superficiali si possono fare belle cose. Nel primo tempo sembravano noi quelli che avevano giocato giovedì in Europa. Ha fatto la differenza l’aspetto mentale, quello determina tutto”.

GRANDE RIMONTA Bisogna cercare di e non fare certi errori: “Ovviamente, il rammarico è aver concesso il primo gol evitabile su corner, quando vai sotto con una squadra così importante non è semplice. Avendo una squadra giovane ci può stare che manchino le letture. Ribaltare la partita di stasera non era facile, merito ai ragazzi per averlo fatto. Krstovic? Ieri in allenamento si è presentato bene. Aveva fatto due gol in 15 minuti. Si è presentato bene, merito anche della società che trasmette senso di appartenenza pur avendo tanti giocatori stranieri”

L’AVVERSARIO Infine, anche Vincenzo Italiano, mister dei viola, commenta il match:  “Ho visto una bella Fiorentina, soprattutto nel primo tempo, ho visto una squadra che continua a creare e tirare tantissimo. Sono contento di come si è espresso Beltran, lo stesso Arthur ha fatto un grande assist, bene anche Parisi. Nonostante le rotazioni la squadra ha risposto bene. Non dobbiamo più sopportare il fatto che al minimo errore subiamo gol, non è possibile pareggiare 2-2 una partita in cui sei in pieno dominio”. 

 

 

Articoli correlati

Lecce, in arrivo Delle Monache: Venuti alla Samp

Redazione

Casarano, il difensore Guastamacchia ha rinnovato

Carmen Tommasi

Lecce, domani doppio test amichevole per Gotti

Mario Vecchio

Virtus Francavilla, è arrivato anche Costantino

Carmen Tommasi

Brindisi, ufficializzati i primi acquisti per la prossima stagione

Andrea Contaldi

Mercato, il Lecce interessato a Neumann

Redazione