Eventi

Ronde in azione a ritmo di pizzica nella patria del tarantisimo

Si balla e si canta a Galatina. Davanti al pozzo di San Paolo, nel Palazzo Tondi Vignola, i musicisti delle Ronde della Taranta hanno lanciato un appello a tutti, salentini, visitatori e turisti, a unirsi alla grande festa della Pizzica.
Il festival itinerante della “Notte della Taranta” si chiude a Galatina domenica 27 agosto, a partire dalle 21, con la seconda edizione delle “Ronde della Taranta”: un importante ritorno nella “patria” della pizzica. 50 musicisti e 30 tamburellisti attraversano le vie del centro dando vita a un’esperienza musicale straordinaria e coinvolgente.

Dopo il Concertone di Melpignano, un’altra emozionante tappa che rinnova la tradizione nella patria della pizzica.

Parlare di Taranta vuol dire parlare di Galatina. Non a caso nella città dove sorge la Cappella di San Paolo (il santo che guarisce dal morso della Taranta, secondo la leggenda) e il mito del Tarantismo, suoneranno per tutta la notte 8 ronde, che partiranno contemporaneamente attraversando le principali vie del centro storico. Alle 22 tutti gli 8 gruppi, dopo aver suonato separatamente, si riuniranno in pazza San Pietro coinvolgendo l’intero borgo e dando il via alla “maxi-ronda” con 80 musicisti a cui si uniranno i visitatori con i propri strumenti portati da casa. Jonica Popolare, Sciacuddhuzzi 1, Ronda de Li Ucci, Scazzacatarante, Arakmea, Sciacuddhuzzi 2, Taranters e Li Vasapiedi diffonderanno le note della pizzica in ogni angolo del centro storico di Galatina. Tutta la piazza sarà coinvolta in un grande “concerto catartico”, che consentirà a tanti appassionati di unirsi con i propri strumenti e di ballare al ritmo della musica etnica salentina. Alla fine si ritroveranno a suonare in centinaia amplificando il suono ipnotico della Taranta.

Articoli correlati

Mattew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani

Luglio in sala: tra hobbit, supereroi e drammi storici

Davide Pagliaro

Tutto pronto per la 12a “Charme in rosa”, il trionfo di vini rosati e oli pugliesi

Barbara Magnani

Giunta Lecce, gli auguri di buon lavoro di Forza Italia

Redazione

Porto Cesareo, restituita alla comunità una villa confiscata ai mafiosi

Redazione

“Un’emozione dal Salento” una 20a edizione con tanti ospiti d’eccellenza

Barbara Magnani