Sport

Taranto, dopo Panico ecco Kanoute

TARANTO – Il Taranto è alla ricerca degli ultimi tasselli per completare la rosa che però sembra già ben assortita per una squadra che punta alla salvezza e che con Ezio Capuano alla guida per la seconda stagione consecutiva, potrebbe stupire tutti.

In difesa è stato aggiunto un altro tassello, infatti è stato ufficializzato l’arrivo di Ciro Panico, 24 anni, laterale sinistro.

Nell’ultima stagione ha giocato a Cosenza, in Serie B, e Feralpisalò. Con il club lombardo ha vinto il girone A nell’ultimo campionato, conquistando la promozione tra i cadetti. E per chiudere il discorso del reparto difensivo Capuano è al lavoro per assicurarsi le prestazioni sportive del classe 2004 Daniel Hysaj, difensore della Primavera del Napoli e cugino del difensore della Lazio.

In avanti invece arriva la ciliegina sulla torta perché il Taranto ha chiuso l’accordo per avere Mamadou Kanoute, attaccante dal doppio passaporto italiano e senegalese, classe 93 in scadenza a giugno 2024 con l’Avellino. Vanta una lunga esperienza in serie C ma ha calcato anche i campi della serie B.

Ancor prima aveva chiesto informazioni al Gubbio per quanto riguarda l’attaccante classe ‘93 Federico Vazquez, che ha da poco rinnovato il suo contratto col club umbro allenato da Braglia ma la trattativa non è decollata, così come sono sfumati i nomi degli altri attaccanti accostati al Taranto e cioè Vincenzo Plescia dell’Avellino e Simone Ganz in uscita dalla Triestina.

Negli ultimi giorni di mercato bisognerà sistemare i tre elementi che non rientrano più nel progetto tecnico Semprini, Guida e Infantino, oppure provare a intavolare con loro un discorso per una rescissione consensuale del contratto.

Articoli correlati

Taranto, secondo giorno di ritiro

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, passo dopo passo, organigramma quasi completo

Massimiliano Cassone

Prisma Taranto, si parte in casa con Allianz Milano

Massimiliano Cassone

Il Lecce torna ad allenarsi dopo la mattina di riposo concessa da Gotti

Mario Vecchio

Lecce, il portiere Viola ceduto al Team Altamura

Tonio De Giorgi

Manca solo l’ufficialità: Pongracic ha svolto le visite mediche con la Fiorentina

Massimiliano Cassone