Sport

Supercoppa Primavera, il Lecce sfida la Roma. Coppitelli: “Non vediamo l’ora che inizi la gara”

LECCE – Serata di Supercoppa Primavera al Via del Mare.

Il Lecce vincitore dello scudetto ospita la Roma vincitrice della Coppa Italia ed è la prima gara ufficiale della stagione 2023-24. Fischio d’inizio alle 20.30.

I giallorossi si presenteranno in campo rinnovati rispetto alla scorsa stagione, saranno tante le novità, dopo l’approdo in prima squadra di Burnete, Dorgu, Corfitzen.

Dunque ricomincia un ciclo con la possibilità già di mettere in bacheca un altro trofeo.

Ne ha parlato alla vigilia l’allenatore del Lecce, Federico Coppitelli:

Abbiamo ricominciato un ciclo con tanti ragazzi nuovi ed è ovvio che sarà una gara un p’ particolare, perché è così importante e ti dà la possibilità di giocarti un trofeo ma arriva in un momento della stagione nel quale siamo più che in costruzione, 5 o 6 ragazzi saranno alla prima presenza se non con il Lecce, sicuramente in Primavera, molti di loro sono arrivati in questi giorni Sappiamo le difficoltà che ci sono, però ci giochiamo un trofeo di fronte alla nostra gente, che ci siamo meritati di giocare, quindi situazione più bella non c’è, quindi non vediamo l’ora che inizi la gara”

Articoli correlati

Lecce, adesso è ufficiale, ritiro in Austria dal 14 al 28 luglio

Massimiliano Cassone

Il Lecce non rinnova con Chevanton e Mazzeo

Redazione

Basket A2, Avantaggiato nuovo General Manager di HDL Nardò Basket

Massimiliano Cassone

Brindisi: incognite e speranze ma il tempo passa

Massimiliano Cassone

Lecce, Ubani terzino destro tedesco per la Primavera 1

Redazione

Lecce, volti nuovi, campagna abbonamenti e ritiro in Austria

Massimiliano Cassone