Eventi

È nato un Taranto camaleontico

È nato un Taranto camaleontico che riesce a cambiare pelle in corsa e si prepara all’esordio in campionato col Foggia che si giocherà domenica 3 settembre allo Iacovone alle 20.45.

Mancano poco meno di due settimane e poi si inizia a fare sul serio.

Anche nell’allenamento congiunto col Fasano, terminato 2 a 0 per la squadra di Capuano con i gol di Zonta e Bifulco, arrivati entrambi nel secondo tempo, si è notato come questa squadra rispetto a quella dello scorso anno, riesce in corsa a cambiare marcia mutando dal 3-5-2 al 3-4-1-2 con Bifulco dietro le due punte.

Proprio Bifulco è uno degli elementi più in forma ed è il perno del gioco di Capuano oltre ad essere un ottimo realizzatore.

Il Taranto è ancora imballato dai carichi di lavoro del ritiro di Cascia e da quelli della preparazione in corso, ed è ancora un cantiere aperto perché manca qualche tassello sullo scacchiere ma ha già un’anima ed una personalità chiara.

Nella scorsa stagione c’era un problema ben evidente, si segnava poco ma si creava anche poco, ciò nonostante il Taranto andò vicinissimo a disputare i play off, la squadra che sta nascendo invece dimostra di avere diverse soluzioni nella fase offensiva, seppur sia rimasta attenta in quella difensiva.

È presto per ogni tipo di valutazione.

Il 3 settembre si inizierà a fare sul serio, i punti peseranno come macigni, si partirà con un derby importante, e non sarà più calcio d’agosto.

Dopo l’esordio col Foggia, alla seconda i rossoblù faranno visita al Picerno lunedì 11 settembre e si giocherà ancora alle 20.45. Alla terza giornata arriva il Messina allo Iacovone, poi alla quarta si andrà a Benevento e alla quinta sfida in casa col Monterosi.

Dopo queste cinque giornate si potrà fare un punto della situazione, sarà un avvio difficile e pieno di insidie e Capuano prepara nel migliore dei modi la squadra e la sua filosofia è chiara: non c’è altra via che non si chiami lavoro per raggiungere dei risultati.

Articoli correlati

Un dolce fine settimana tra le Vie del Miele

Sergio Costa

Bimbi protagonisti della “Notte dei Piccoli”

Redazione

Al via il Teatro dei Luoghi Festival Internazionale 2024

Redazione

Alba Salentina in Sella: in moto fino al nuovo giorno per CuoreAmico

Elisabetta Paladini

Charme in rosa: il trionfo dei rosati e degli oli extravergini di puglia

Antonio Greco

Matthew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani