Sport

Taranto, in attesa di Enrici, mercato in uscita in fermento

TARANTO – C’è tanto entusiasmo intorno al progetto Taranto.

La rosa ancora è da completare e bisogna anche cedere gli elementi in esubero ma nel ritiro di Cascia è nato un gruppo forte con le idee chiare, quelle di un allenatore, Ezio Capuano, che vuole mettere in campo una squadra capace di essere protagonista nel prossimo campionato di serie C.

Sul fronte entrate si attende per ufficializzare l’arrivo di Patrick Enrici, centrale difensivo classe 2001, dunque under che sarà utilissimo per la questione minutaggio a cui la società rossoblù tiene in modo particolare.

Dopo Enrici però servirebbe un altro centrocampista possibilmente under e un altro attaccante per completare la batteria offensiva.

Adesso testa all’allenamento congiunto con il Fasano che si gioca al Curlo a porte chiuse alle 17.30.

Da domani si continuerà a lavorare su due binari, la preparazione in vista dell’esordio in campionato col Foggia e il mercato.

Sul fronte cessioni dopo quella di Provenzano a titolo definitivo al Pontendera e quella di Crecco al Latina bisognerà trovare sistemazione per Infantino, Guida e Semprini che continuano ad allenarsi con un programma personalizzato.

Articoli correlati

Prisma Taranto, si parte in casa con Allianz Milano

Massimiliano Cassone

Il Lecce torna ad allenarsi dopo la mattina di riposo concessa da Gotti

Mario Vecchio

Lecce, il portiere Viola ceduto al Team Altamura

Tonio De Giorgi

Manca solo l’ufficialità: Pongracic ha svolto le visite mediche con la Fiorentina

Massimiliano Cassone

A.C. Nardò ecco Calderoni e Amil

Redazione

Ufficiale: Venuti alla Samp, Delle Monache al Lecce

Redazione