Politica

I consiglieri comunali di opposizione attaccano l’amministrazione di Carovigno

CAROVIGNO – L’opposizione del comune di Carovigno, composta dai consiglieri Vincenzo Radisi, Francesco Lotesoriere, Tony Barella, Giovanni Sisto, Mario Semeraro e Mimmo Santacroce, tira le somme sul Ferragosto nella città della ‘Nzegna e nelle marine, il bilancio, secondo loro, non è affatto positivo.

“Immondizia, furti e accoltellamento: questo è il resoconto che, purtroppo, siamo chiamati ad analizzare – dichiarano i consiglieri – e ripercorrere con un fastidioso ‘ve l’avevamo detto’ perché l’allarme lo abbiamo lanciato più di un mese fa chiedendo al sindaco di riunire il comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico in Prefettura. Proposta non accolta, dal primo cittadino.

Siamo tutti d’accordo che la nostra meravigliosa Carovigno, e tutte le splendide marine, non meritano questo trattamento e questa cartolina di presentazione ed è nostro dovere impegnarci affinché l’estate possa continuare serenamente per i cittadini e i tanti turisti che amano il nostro territorio.

Infine, ringraziamo il personale medico e paramedico che con abnegazione svolge il servizio di primo soccorso, in queste giornate frenetiche di agosto, soccombendo alle tante richieste di intervento che arrivano sia dai cittadini che dai turisti.

Articoli correlati

Il sindaco istituisce un tavolo permanente per lo sviluppo della città

Barbara Magnani

Legge Autonomia differenziata, VII Commissione dice No a referendum per abrogarla

Redazione

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Consiglio Regionale, M5S smentisce: “Nessun patto Emiliano-Conte”

Paolo Franza

Nominati gli assessori, ecco chi subentra in Consiglio Comunale

Sergio Costa