Cronaca

Appicca il fuoco e si allontana: 47enne denunciato dalla Polizia

GROTTAGLIE – Nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto al deprecabile fenomeno degli incendi boschivi, che, negli ultimi tempi, si è intensificato particolarmente nel
territorio ionico con roghi sempre più vasti e più severi, la Polizia di Stato ha posto in essere un’accurata attività investigativa volta all’individuazione dell’autore di un
imponente rogo che nei giorni scorsi ha interessato l’agro di Grottaglie.
Anche attraverso l’ausilio delle immagini delle videocamere di sorveglianza, installate nelle immediate vicinanze del luogo in cui si è sviluppato l’incendio, domato prontamente dai Vigili del Fuoco, gli investigatori del Commissariato di Grottaglie sono riusciti a ricostruire la possibile dinamica dei fatti e ad individuare il presunto autore che è stato denunciato in quanto ritenuto responsabile del reato di incendio doloso. L’uomo, un 47enne di origini campane, titolare di una ditta che stava effettuando dei lavori in questa provincia, è stato ripreso dalla telecamere mentre, dopo essere sceso dal camion che guidava, si avvicinava furtivamente ad un cumulo di sterpaglia secca che subito dopo ha preso fuoco. Il 47enne, immediatamente dopo il divampare delle fiamme, è risalito sul veicolo ed ha ripreso la marcia in direzione di un resort della zona.
I poliziotti, dopo essersi recati presso la struttura alberghiera, hanno individuato il camion parcheggiato all’interno e sono riusciti a risalire al titolare della ditta.

Articoli correlati

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

In quattro restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Paolo Franza

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione