Cronaca

Controlli dei Carabinieri: arrestato un 28enne per detenzione e spaccio di droga

TARANTO – In occasione del periodo estivo, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto hanno intensificato i servizi di prevenzione, in particolare nei pressi di esercizi commerciali e luoghi abitualmente frequentati da giovani. Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Taranto hanno tratto in arresto un 28enne di Leporano, presunto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie a delle accurate perquisizioni, effettuate a casa, nell’auto e indosso all’arrestato, sono stati rinvenuti circa 400 grammi di complessivi di sostanza stupefacente. In particolare: hashish, marijuana, cocaina e ketaminina, droga quest’ultima da considerarsi molto pericolosa, per i gravi effetti collaterali, da ricondurre al suo consumo anche occasionale. Sono stati trovati, poi, un bilancino elettronico di precisione e la somma di 10.000,00 euro in banconote di vario taglio, presunto provento dell’illecita attività di spaccio. La sostanza stupefacente, da cui si sarebbero potute ricavare oltre 450 dosi, destinate verosimilmente alla vendita al dettaglio nel capoluogo, nei pressi dei locali notturni, molto frequentati nel periodo estivo, è stata sequestrata ed affidata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, per i successivi accertamenti.  Il giovane, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la sua abitazione, agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi

Ordigno bellico rinvenuto durante lavori in un palazzo storico

Isabel Tramacere

Aggressioni e rapine in branco: tra gli indagati anche minorenni

Erica Fiore

Spaccio di droga: nei guai 46enne

Redazione