Cronaca

Controlli CC Nas negli stabilimenti balneari: sanzioni anche in Puglia

TARANTO E BRINDISI – Blitz dei carabinieri del Nas, d’intesa con il Ministero della salute, negli stabilimenti balneari e nei villaggi turistici di tutta Italia al fine di verificare il rispetto dei livelli qualitativi e di sicurezza dei servizi offerti agli utenti nel periodo delle vacanze estive. Controlli e sanzioni anche in Puglia, nelle province di Taranto e Brindisi.

Le ispezioni hanno interessato a livello nazionale 838 strutture e relative aree di preparazione e somministrazione degli alimenti, rilevandone 257 irregolari (pari al 31% ), contestando 415 sanzioni penali ed amministrative per oltre 290mila euro.

Per quanto riguarda i territori di Taranto e Brindisi i carabinieri del Nas hanno chiuso un deposito di alimenti ed un bar/ristorante, entrambi privi di autorizzazioni, di pertinenza di due stabilimenti balneari. Il valore delle infrastrutture oggetto dei provvedimenti ammonta complessivamente a 350mila euro.

Sospeso inoltre uno stabilimento balneare, con annesso bar, situato a Taranto, privo di notifica all’autorità competente e interessato da carenze igienico-sanitarie e strutturali, il cui valore corrisponde a 2 milioni di euro.

Articoli correlati

Contestano il conto a Gallipoli: rissa tra ristoratore e clienti

Redazione

Caldo torrido a Casarano, in ospedale saltano le risonanze

Redazione

Tragedia nel fiume Calasso: annegato 18enne

Redazione

Impatto tra auto e ape sulla via per Racale: ferito un 34enne

Redazione

Maltratta l’anziana madre per soldi: indagato 47enne

Paolo Franza

Impatto tra auto e ape sulla Ugento-Racale: un ferito grave

Redazione