CronacaEvidenza

Cade dal monopattino e finisce in ospedale: 13enne in rianimazione

MELENDUGNO – Sono ancora gravissime le condizioni della 13enne ricoverata in rianimazione al Vito Fazzi, dopo esser caduta col monopattino elettrico martedì sera a Torre Saracena, frazione di Melendugno.

La giovane, originaria di Bari in vacanza nel Salento con la famiglia, secondo una prima ricostruzione era a bordo nel mezzo insieme ad un’amica, quando per cause ancora da accertare è caduta.

La 13enne ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto, riportando una grave emorragia. All’arrivo dei soccorsi, la giovane ha però perso conoscenza, subito è stata trasportata in codice rosso all’ospedale. Nessuna lesione invece per l’amica. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Melendugno, che stanno raccogliendo informazioni per risalire all’esatte dinamica dei fatti.

Articoli correlati

Tragico scontro in autostrada, muoiono il fratello e la cognata del prefetto di Foggia

Redazione

In Puglia nel 2023 registrati 3.643 reati ambientali

Redazione

Lecce, il portiere Viola ceduto al Team Altamura

Tonio De Giorgi

Ospedale Covid Bari, indagati per corruzione e falso Lerario, Mercurio e altri 8

Redazione

Immersione fatale: muore sub di 62 anni a Santa Caterina

Erica Fiore

Sequestri in riva al mare: a Porto Cesareo sigilli ad un lido abusivo, a Tricase ad un ristorante

Erica Fiore