Cronaca

A Otranto chiusi temporaneamente due locali: musica oltre l’orario o senza autorizzazione

OTRANTO – Continuano da parte delle forze dell’ordine i controlli del territorio e nei pubblici esercizi per verificare anche il rispetto delle ordinanze comunali che prevedono limiti alla diffusione della musica.

A Otranto il Commissariato di Polizia, dopo le verifiche effettuate in collaborazione con la Guardia di Finanza e la Polizia Locale, ha sanzionato diversi locali. Per due di questi, situati sui bastioni, è scattata la chiusura temporanea: rispettivamente una sospensione per un giorno in seguito alla violazione reiterata dell’ordinanza del sindaco di Otranto inerente il superamento dell’orario massimo di diffusione della musica; l’altro locale è stato chiuso invece per due giorni per la reiterata assenza dell’autorizzazione all’esecuzione di intrattenimenti musicali/pubblici.

Inoltre sono state comminate sanzioni amministrative pari a circa 3.500 euro ad altri due locali, uno sul lungomare degli Eroi e l’altro sul molo Santi Martiri, per aver occupato spazi pubblici senza la necessaria autorizzazione e per aver condotto attività di spettacolo congiuntamente a quella di somministrazione al pubblico di alimenti in assenza del titolare dell’autorizzazione ad effettuare l’intrattenimento.

Articoli correlati

Salento, scoperta evasione fiscale nel settore turistico marittimo

Redazione

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

In quattro restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Paolo Franza

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione