Cronaca

Controlli anti “sporcaccioni”, fioccano le sanzioni della Polizia Locale

TARANTO – Il monitoraggio delle aree più colpite dall’abbandono abusivo di rifiuti, insieme con attività di controllo itineranti, stanno fornendo ottimi risultati sul fronte del contrasto a questo increscioso fenomeno. La Polizia Locale, infatti, sta procedendo a diverse sanzioni a carico di alcuni cittadini “sporcaccioni” beccati sul fatto, oltre agli approfondimenti condotti sulla proprietà di oggetti e materiali abbandonati per strada. È il caso di via Oberdan, all’incrocio con via Diego Peluso, dove sul marciapiede è stata depositata una quantità enorme di rifiuti: gli agenti, attraverso l’esame di alcuni documenti abbandonati, sono riusciti a risalire ai presunti trasgressori che saranno ora raggiunti da un provvedimento sanzionatorio.
I controlli sono proseguiti su tutto il territorio comunale, con un motociclista fermato mentre conferiva i rifiuti fuori orario nei pressi di Villa Peripato e con un intervento effettuato in Città Vecchia, lungo la discesa Vasto. «Sono solo alcuni esempi della quotidiana attività che stiamo svolgendo – le parole dell’assessore alla Polizia Locale Cosimo Ciraci – la nostra presenza sta producendo effetti e riscontriamo che i cittadini iniziano a prestare maggiore attenzione alla gestione dei rifiuti. L’amministrazione Melucci sta facendo la sua parte, intervenendo per migliorare il servizio di raccolta, ma serve anche che la facciano i cittadini, sviluppando una sana abitudine al rispetto delle regole: è l’unica strada possibile per diminuire gradualmente i controlli e garantire che la nostra città mantenga il decoro che merita».

Articoli correlati

Tragico scontro in autostrada, muoiono il fratello e la cognata del prefetto di Foggia

Redazione

Ospedale Covid Bari, indagati per corruzione e falso Lerario, Mercurio e altri 8

Redazione

Immersione fatale: muore sub di 62 anni a Santa Caterina

Erica Fiore

Sequestri in riva al mare: a Porto Cesareo sigilli ad un lido abusivo, a Tricase ad un ristorante

Erica Fiore

Furgone distrutto dalle fiamme in pieno centro abitato: si indaga

Erica Fiore

Sfasciò l’auto della ex con una mannaia: condannato. IL VIDEO della sfuriata

Erica Fiore