Politica

Far convivere lavori di dragaggio ed imprese nautiche: la sfida di Pomes

OSTUNI – Il nuovo Sindaco di Ostuni, Angelo Pomes, è già al lavoro per risolvere le prime criticità. Una su tutte, far convivere i lavori di dragaggio del porto di Villanova con le imprese nautiche. Se non dovesse essere possibile, pronto dialogo con la Regione.

Il neo eletto Sindaco di Ostuni, Angelo Pomes del centrosinistra, che ha battuto la diretta competitor del centrodestra, Antonella Palmisano, nell’ultima tornata elettorale, è già al lavoro su più fronti. Tanti sono i temi da affrontare in un Comune importante quale quello della Città Bianca.

Tra i principali c’è sicuramente la sviluppo della frazione di Villanova, marina di Ostuni, in cui insiste un porto in piena fase di sviluppo. Il primo cittadino è alle prese per individuare una soluzione che consenta di far convivere le imprese che operano nel settore della nautica con i lavori di dragaggio del porto di Villanova. Difatti, si è già rivolto presso l’ufficio Lavori Pubblici. Se una convivenza non sarà possibile, Pomes è pronto a rivolgersi alla Regione Puglia per risolvere il problema, in quanto non devono essere perse occasioni di lavoro per gli imprenditori e di finanziamento per il Comune. Dunque, già una bella sfida per il nuovo Sindaco, non certamente facile.

Ostuni è una delle principali mete turistiche, soprattutto durante la bella stagione e per questo, tra le altre cose da affrontare a stretto giro, ci sono il decoro urbano, la pulizia della città e l’annoso problema dei parcheggi, in vista proprio del flusso di turisti che si appresta a popolare la Città Bianca, in quella che si preannuncia essere una estate da record.

Nel frattempo, però, Pomes è anche alle prese per comporre una squadra di Governo competitiva nel più breve tempo possibile. Rispettando gli accordi, la delega di Vice Sindaco spetterà a Giuseppe Tanzarella, figlio dell’ex Sindaco Domenico Tanzarella. Tra gli assessori, invece, dovrebbero spiccare figure giovani che diano rappresentanza a tutti gruppi che lo hanno sostenuto in campagna elettorale. Dunque, la presentazione non si esclude che possa avvenire già nei prossimi giorni, in attesa della prima assise pubblica che si terrà tra fine giugno ed i primi di luglio, dopo un lungo periodo di commissariamento.

Tommaso Lamarina

Articoli correlati

Nominati gli assessori, ecco chi subentra in Consiglio Comunale

Sergio Costa

Lecce, Andrea Pasquino nuovo capogruppo di Fratelli d’Italia

Redazione

Prima riunione della giunta Poli Bortone

Sergio Costa

Salve, per la prima volta arriva il piano urbanistico generale

Redazione

Brindisi – in attesa di FDI una Giunta a sette…

Mimmo Consales

La lista civica di Siculella si trasforma in “Mind – Menti Indipendenti”

Redazione