“Oltre le barriere” a Taranto

TARANTO – Inclusione, aggregazione e sorrisi. Queste le tre parole chiave di “Oltre le barriere”, evento targato UISP conclusosi venerdì mattina a Taranto.

Sul parquet del Palamazzola si è disputato un quadrangolare di calcio a 5 con in campo l’Amministrazione Comunale di Taranto, l’Ordine degli Infermieri e tanti ragazzi speciali di diverse cooperative del territorio.

Ospite dell’evento il Taranto calcio, presente con mister Eziolino Capuano, i dirigenti Luca Evangelisti e Vittorio Galigani ed i calciatori Vannucchi ed Antonini.

A fine manifestazione abbiamo ascoltato Antonio Adamo, presidente UISP PUGLIA, Luca Augenti, presidente UISP TARANTO e la dottoressa Iole Monacelli, responsabile area disabilità della cooperativa PAM.

Antonio Adamo: “Vedere i volti sorridenti degli oltre 200 nostri ragazzi, che partecipano a questo progetto multidisciplinare e quindi non solo calcio ma danza, ginnastica, attività circensi, è la soddisfazione e il raggiungimento della nostra mission Uisp, da sempre e per sempre attenta ai temi dello sport sociale”

Luca Augenti: “La manifestazione è riuscita, c’erano tantissimi ragazzi, tutti sorridenti e felici, quindi siamo stanchi ma soddisfatti”.

Iole Monacelli: “è stata una bellissima giornata, non si sono visti liniti e disabilità ma eravamo un gruppo di persone che giocavano e si divertivano insieme, ed è veramente bello questo valore sportivo, che ci unisce nella nostra molteplice diversità ma anche nella nostra bellezza individuale”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*