Sport

Taranto, un solo precedente in trasferta col Monterosi

TARANTO – Mancano 180 minuti più recupero per archiviare questa stagione sportiva o forse no, forse no perché la squadra di Capuano si è ritrovata a due giornate dal termine con la consapevolezza di poter anche agguantare i play off.

La squadra di Capuano affronterà il Monterosi al Rocchi di Viterbo e poi chiuderà in casa con il Messina.

E se c’è una squadra tra Taranto e Monterosi a giocare con l’ansia da risultato quella è la compagine laziale ed il perché è presto detto: ha bisogno di punti per raggiungere la salvezza che non ha nulla di matematico ancora. La squadra allenata da Menichini ha 38 punti in classifica e al momento fa la corsa sulla Turris che ne ha 40 per evitare i play out.

Mentre il Taranto sereno e sgombro di pensieri giocherà in scioltezza e con la voglia di stupire ancora e attenzione all’ottimo momento di forma di Bifulco e di Tommasini che vogliono ancora aggredire la porta per fare gol.

C’è un solo precedente al Rocchi tra le due squadre e risale alla scorsa stagione e vinsero i padroni di casa per 2 a 1 con le reti di Ekuban e Costantino mentre per gli ionici segnò Saraniti.

All’andata quest’anno allo Iacovone ha vinto il Taranto grazie ad un gol di Tommasini.

Sarà una partita per nulla scontata.

Fischio d’inizio domenica alle 17.30, arbitra Stefano Nicolini di Brescia.

Articoli correlati

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione