Sport

Cottignoli, HDL Nardò: “Ragazzi under sensazionali”

NARDÒ – Cresce l’entusiasmo in casa HDL Nardò. La vittoria con il Trapani nella prima partita della fase a orologio, appendice del campionato di A 2 di basket, che può valere i play off, ha alimentato l’entusiasmo di una piazza che fino a qualche anno fa mai avrebbe immaginato di poter giocare a questi livelli e di poter sognare, addirittura, il massimo campionato di basket nazionale.

In tutto ciò si vede la mano di coach Gennaro Di Carlo che ha saputo gestire un roster decimato dagli infortuni lanciando nella mischia i giovani under frutto del vivaio neretino.

Dopo la vittoria con il Trapani, il tecnico di Santa Maria Capua Vetere, ha lasciato spazio al suo primo assistente, Mario Cottignoli, che non ha nascosto nessuna emozione d ha lodato il contributo dei giovani, a vincere è la linea verde, che altro non è che la speranza di vivere un grande futuro:

M. Cottignoli (assistant coach HDL Nardò)

Partiamo sicuramente da una grandissima soddisfazione che è quella di aver vinto una partita importante per noi che muove subito la classifica in questo girone in cui cercheremo di conquistare l’accesso ai play off. Siamo felici per questa vittoria, grande generosità di tutti i ragazzi che sono scesi in campo, hanno dato il 400%, sono stati sensazionali. Ovviamente le prestazioni dei giocatori senior sono state importantissime per dare serenità alla squadra ma un grandissimo encomio ai nostri under scesi in campo: Nicolò Buscicchio, Samuele Baccassino e Giulio Antonaci che sono stati fondamentali per questa vittoria perché non è facile in una gara così importante per la posta in palio, entrare ed essere decisivi e incisivi così come hanno fatto sia in attacco che in difesa, hanno messo canestri importanti, Buscicchio ha chiuso con 8 punti e Baccassino con 4 ma si è speso tantissimo in difesa e nella seconda parte della gara, in una situazione di emergenza, perché Donda, unico lungo a disposizione, è uscito per 5 falle, si è vista la loro generosità che ci ha permesso di portare a casa questa vittoria che per noi è fondamentale. Quindi ce la godiamo e riprenderemo a lavorare per preparare la trasferta di Agrigento importante per il nostro cammino”.

Articoli correlati

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone

Taranto, mercato: attaccante tra le priorità di Capuano

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, addio con Eric Lombardi

Massimiliano Cassone

Campagna abbonamenti Lecce, Liguori: “Tariffe uguali allo scorso anno”

Tonio De Giorgi

Basket A2, Brindisi e Nardò si preparano alla prossima stagione

Massimiliano Cassone