Taranto a Crotone per l’impresa. Le probabili formazioni

Manca poco al Taranto per festeggiare la matematica salvezza e mancano anche solo 4 giornate alla fine del campionato. Questo pomeriggio la squadra di Capuano sarà impegnata alla “Scida” con il Crotone, squadra seconda in classifica, una vera corazzata che ha 71 punti frutto di 20 vittorie, 11 pareggi e solo 3 sconfitte. Ed è un giorno particolare per i calabresi che festeggiano i 100 anni di fronte ad un pubblico che per l’occasione chiede la vittoria.

Mister Zauli potrebbe mandare in campo i suoi squali con Branduani in porta; Calapai, Golemic, Gigliotti e Giron in difesa; Petriccione e Vitale a centrocampo; Tribuzzi, D’Errico e D’Ursi a supporto della punta Gomez.

Mister Capuano al 4-2-3-1 dei calabresi dovrebbe opporre il suo 3-5-2 con Vannucchi tra i pali; Evangelisti, Antonini e Sciacca sulla linea difensiva; Mastromonaco, Romano, Labriola, Mazza e Ferrara a centrocampo; con Bifulco e Tommasini in attacco.

Ed è proprio il Tommasini in splendida forma che potrebbe far male ai calabresi.

All’andata terminò 2 a 2 con il Crotone che pareggiò rincorrendo per ben due volte il Taranto che andò in vantaggio con Antonini, fu raggiunto da Chiricò, poi Tommasini fece il 2 a 1 ma pareggiò i conti Mogos.

Arbitra Valerio Pezzopane di L’Aquila, fischio d’inizio alle 17.30.

PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-2-3-1): Branduani; Calapai, Golemic, Gigliotti, Giron; Petriccione, Vitale; Tribuzzi, D’Errico, D’Ursi; Gomez. All. Zauli.

TARANTO (3-5-2): Vannucchi; Evangelisti, Antonini, Sciacca; Mastromonaco, Romano, Labriola, Mazza, Ferrara; Bifulco, Tommasini. All. Capuano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*