Taranto-Avellino: precedenti a favore dei salentini

TARANTO – Domani allo Iacovone arriva l’Avellino di mister Rastelli che nelle ultime cinque gare ha perso tre volte e vinto due ed hanno 42 punti in classifica, due in più del Taranto che invece arriva in fiducia alla gara dopo la vittoria del derby con la Virtus Francavilla che però è l’unica vittoria nelle ultime cinque gare, oltre a due pareggi e due sconfitte.

Dunque seconda partita consecutiva in casa per i ragazzi di Capuano che potrebbero, vincendo, saltare l’Avellino e allontanarsi ancora di più dalla zona rossa della classifica.

Le due squadre si rincorrono dagli anni ‘50 e la bilancia pende inesorabilmente dalla parte dei salentini che su 22 gare giocate ne hanno vinte 14.

I lupi irpini invece ne hanno vinte solo due, mentre i pareggi sono sei, di cui cinque per 0-0, quel risultato che il Taranto di quest’anno ha sofferto oltremodo prima di ritrovare la via del gol con Tommasini nell’ultimo turno giocato con gli imperiali.

La gara sarà arbitrata da Luca Cherchi della sezione di Carbonia. Ha già diretto una volta sia il Taranto che l’Avellino.

Ha diretto i rossoblù in serie D, nella stagione 2018-19, nella gara casalinga vinta col Sorrento per 3 a 0. Mentre con l’Avellino il precedente riguarda una gara di Coppa Italia di serie C in questa stagione.

Cherchi nel Girone C, in questa stagione, ha arbitrato in totale 5 partite.

Fischio d’inizio alle ore 17.30 per un sabato pomeriggio in cui gli ionici proveranno a fare lo sgambetto agli irpini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*