Turismo, previsioni boom già a partire da Pasqua

SALENTO – Le previsioni sono più che rosee per il turismo in Italia nel 2023. Le stesse previsioni ci consegnano presenze in crescita del 12,2% rispetto al 2022. Bene anche il dato degli arrivi, quasi 127 milioni, terzo dato più elevato, dopo il 2019 e dal 2018, con un rialzo dell’11,2% sull’anno scorso. E se in Italia tutti si preparano al grande flusso, in Puglia il trend in entrata fotografa 4,1 milioni di arrivi che vale un +10,6%. Prospettive da record dunque con segnali di ripresa in generale incoraggianti. Segnali incoraggianti che si registrano già da subito, Pasqua, 25 aprile e primo maggio saranno test importanti. Se il Salento piace e attira, la puglia sebbene un pò meno esercita comunque un appeal importante. Non sarà solo turismo in entrata, molti pugliesi infatti optano per la gita fuori porta verso mete che si confermano come le capitali europee ma ci sono anche nuove mete molto gettonate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*