Cronaca

Gli servono detersivo al posto dell’acqua: 36enne in codice rosso in ospedale

Ospedale Vito Fazzi

LECCE – Chiede un bicchiere d’acqua in un bar, ma gli servono per errore detersivo per lavastoviglie. L’uomo, un 36enne di Surbo, lo ingerisce e finisce in codice rosso in ospedale.
L’episodio si è verificato in un bar di Lecce, su viale Taranto. Il malcapitato, non si sarebbe accorto subito di non bere acqua, fino a quando si è sentito male ed è stato prontamente soccorso dal gestore del bar, che ha poi allertato i soccorsi. Colui che senza accorgersene, ha versato il liquido.
L’uomo è stato trasferito d’urgenza al ”Fazzi” dove gli è stata praticata una lavanda gastrica ed è stato sottoposto a una serie di accertamenti per verificare eventuali danni riportati a causa dell’assuzione del detergente. Fortunatamente, non è in pericolo di vita.
Nel bar in cui si è verificato l’errore, sono intervenuti i carabinieri del Nas di Lecce e gli ispettori del Sian dell’Asl del capoluogo salentino, che hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto e prendere i dovuti provvedimenti.

 

Articoli correlati

Brindisi, rapina ad ufficio postale del rione Commenda. Esploso un colpo in aria

Mimmo Consales

Inseguito dai carabinieri, si schianta contro un’auto: arrestato 31enne

Redazione

Più Vigili Del Fuoco in Salento: 6 nuove squadre per far fronte alla crisi

Redazione

Percepivano il Reddito di Cittadinanza senza averne diritto: denunciati in tre dalle Fiamme Gialle

Redazione

Rapina in pieno giorno a Tuglie nello studio di un commercialista

Redazione

Tragico scontro in autostrada, muoiono il fratello e la cognata del prefetto di Foggia

Redazione