Sport

Happy Casa Brindisi, continua il periodo felice. Vitucci: “decisive le rotazioni”

BRINDISI – Ancora di rimonta, ancora con un gran carattere, ancora una volta il cuore al di là dell’ostacolo. La Happy Casa Brindisi prosegue nel suo periodo felice: a Venezia infila la terza vittoria consecutiva, dà continuità ai due successi casalinghi, e soprattutto torna a frequentare le zone nobili della classifica. Il 75-76, sul filo di lana, ottenuto contro la Reyer Venezia contribuisce a dare una nuova iniezione di fiducia al roster brindisino, un gruppo che rischiava di sfaldarsi dopo un inizio 2023 sottotono, ma che ora ha ritrovato la giusta consapevolezza nei propri mezzi.

Ne è consapevole anche coach Frank Vitucci che nell’immediato dopo gara commenta così: “è stata una partita molto dura che è girata dalla nostra parte, importante per trovare continuità e quella durezza mentale necessaria per vincere a Venezia. Abbiamo reagito bene nei momenti di difficoltà come sul -12, mostrando carattere e preparazione giusta grazie a qualche aggiustamento difensivo e canestri in più dall’arco che ci erano mancati nel primo tempo“.

In una partita vinta di misura, la differenza la fanno anche i singoli. Ottima la prova di Mezzanotte, ma su tutti menzione speciale per Harrison e Lamb, autori di una tripla mortifera a testa nel momento topico della partita. Ma sono in totale cinque gli uomini andati in doppia cifra in Veneto e su questo il mister chiosa: “Cinque uomini in doppia cifra e un altro da 9 punti più 9 rimbalzi è un aspetto importante che ci permette di allungare le rotazioni e dare spazio a tutti affinché possano essere protagonisti in momenti differenti del match“.

L’unica nota stonata è stata l’infortunio rimediato da Reed, una lussazione al dito che tutto il gruppo ora spera che non sia nulla di grave.

Ora l’obiettivo è calare il poker: focus già sulla prossima partita, in programma domenica 12 febbraio, quando al PalaPentassuglia giungerà Verona.

Articoli correlati

Nuoto, Pilato in forma olimpica. Certezze per i 100 rana

Francesco Friuli

Basket A2, HDL Nardò prepara la stagione delle novità. Smith ai saluti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC: tutto tace ma si attendono novità

Massimiliano Cassone

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone