Il Brindisi prepara la sfida con il Casarano

Foto Andrea Baldassarre

BRINDISI – Il Brindisi prosegue con le sessioni di allenamento per preparare la prossima gara di campionato. Avversario di turno il Casarano, partito con obiettivi importanti ma che ha incontrato delle difficoltà nel corso della stagione.

La classifica dei rossoazzurri, però, dopo i recenti risultati, è nettamente migliorata, rilanciando così le aspirazioni di Citro e compagni. Anche per questo motivo, la gara del “Capozza” sarà molto interessante, entrambe le squadre avranno un banco di prova importantissimo per testare la propria tenuta, ma soprattutto, la concretezza delle proprie ambizioni.

In casa Brindisi, Ciro Danucci spera di recuperare qualcuno in vista del match, gli unici che sembrano avere qualche possibilità sono Malaccari e Triarico, con il primo che potrebbe insidiare Ceesay per una maglia da titolare. Per il resto, la formazione sarà la stessa che ha avuto la meglio sul Gravina e che ha fatto benissimo, dal punto di vista del gioco, per almeno sessanta minuti contro i gialloblu.

Il tecnico dovrà scontare l’ultimo turno di squalifica, così come Santoro, che sarà sostituito da Stauciuc, in gol domenica scorsa.

Intanto alcune novità potrebbero arrivare dal mercato, l’infortunio di Favetta, infatti, preoccupa molto la dirigenza biancazzurra, non è escluso, quindi, che il sodalizio del presidente Arigliano possa rinforzare ulteriormente la rosa con un attaccante di peso, in grado si sostenere il reparto. Saranno valutazioni delicate quelle che dovrà sostenere la dirigenza adriatica nelle prossime ore, bomber in saldo non c’è ne sono, e trovarne uno perfetto non sarà certo facile.

 

A. Contaldi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*