Lecce 2024, il confronto tra i consiglieri Guido e Patti

LECCE2024 – Bisogna cercare una figura che unisca tutti, guardando anche oltre la coalizione. Questa volta, sia chiaro, la scelta del candidato sindaco spetta ai consiglieri comunali e non a parlamentari o ministri. Così il consigliere di Fratelli d’Italia, Andrea Guido.

In questi anni siamo stati spesso critici e continueremo anche in questi ultimi 12 mesi di mandato, alla fine dei quali valuteremo se sostenere la ricandidatura di Salvemini. Si parta sempre, però, da un programma per Lecce e i leccesi. Così il capogruppo di Progetto Città, Pierpaolo Patti.

Uno stralcio degli interventi nel corso dei due consiglieri nel corso di TRNEWS TALK:

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*