Brindisi, il sogno è la C. Ecco il Club Manager Pastore

Foto Andrea Baldassarre

BRINDISI – Continua con forza, non senza difficoltà e con entusiasmo, la lotta nel tosto girone H di serie D, per la promozione in serie C. Tra le squadre protagoniste e coinvolte nella corsa alla vetta, c’è anche il Brindisi di mister Ciro Danucci.
Al “Fanuzzi” i padroni di casa, dopo due pareggi di fila, nella ventesima giornata hanno battuto con un sonoro 3-1 il Gravina. Nella giornata di andata i salentini erano riusciti a strappare un solo un punto agli avversari. Questo nonostante l’assenza per squalifica di Danucci e Santoro e in piena emergenza infermeria.
Il Brindisi, quindi, è salito a quota 36 punti in classifica portandosi a tre lunghezze di distanza dalla vetta occupata dalla Cavese, che ha pareggiato nel big match contro il Barletta per 1-1.

Decimo successo stagionale in campionato per i biancazzurri e alla prossima c’è il sentito incontro con il Casarano in trasferta, big match da vincere a tutti i costi.
Infine, il club ha comunicato l’ingresso nell’organico di Mirko Luigi Pastore in qualità di Club Manager del sodalizio biancazzurro. Laureato in Diritto Sportivo alla Statale di Milano, il nuovo dirigente biancazzurro vanta importanti esperienze nel calcio dilettantistico e diverse collaborazioni nell’associazionismo e nel management sportivo. Pastore supporterà con la sua professionalità l’organizzazione e lo sviluppo economico e patrimoniale del club.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*