L’antimafia al centro de “l’inganno” di Alessandro Barbano

LECCE – “L’inganno. L’antimafia. Usi e soprusi dei professionisti del bene”. È questo il titolo del nuovo libro del Giornalista Alessandro Barbano che diventa spunto per un incontro- dibattito sul tema “profili critici delle misure di prevenzione e altri cortocircuiti tra antimafia e garanzie del cittadino”. Occasione per l’autore di affrontare il tema dell’antimafia con diverse chiavi di lettura. Aspetto legislativo in primo piano senza tralasciare l’interpretazione da giornalista.

L’incontro ha visto, tra gli altri anche la partecipazione del dottor Giuseppe Capoccia, che ha portato la sua testimonianza sull’esperienza di procuratore della Repubblica presso il tribunale di Crotone.

Un incontro partecipato in cui il giornalista ha poi spiegato come si possono combattere i soprusi di quelli che definisce ” professionisti del bene”

Francesca Spinetta

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*