Anagrafe assistiti Lecce, Pagliaro: “Ok del consiglio regionale a mia mozione per potenziamento servizio”

LECCE – “Il servizio dell’Ufficio Anagrafe Assistiti (ex Inam) di Lecce verrà potenziato: è l’impegno assunto oggi in Consiglio regionale dall’assessore alla sanità Palese, a seguito della mia mozione, presentata per impegnare la Giunta a risolvere la carenza di personale che causa disservizi e lunghe code. In questi uffici si riversano centinaia di utenti ogni giorno, per la scelta o la revoca del medico di famiglia, per le pratiche di esenzione ticket e per il rilascio della tessera sanitaria. Il problema cronico, ossia la carenza di personale, si acuisce d’estate, tra dipendenti in ferie e mancate sostituzioni di chi va in pensione.
Con la mia mozione chiedo che la Regione dia disposizioni alla direzione generale dell’Asl Lecce, perché potenzi il servizio in modo da evitare agli utenti attese di ore, o addirittura di dover tornare un altro giorno per esaurimento delle prenotazioni disponibili allo sportello. C’è un bacino d’utenza di undici comuni e di circa 180mila persone da servire, e mi auguro che l’impegno attribuito alla Giunta regionale con l’approvazione di questa mia mozione venga attuato in tempi rapidi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*