Happy Casa Brindisi: ostacolo Varese

BRINDISI – Cresce l’attesa a Brindisi per la sfida tra Happy Casa e Varese che domani alle 17 si giocherà al PalaPentassuglia. La vittoria ottenuta a Trento ha rilanciato le speranze brindisine verso la zona Final Eight di Coppa Italia.

Varese arriva nel Salento a cavallo dei suoi 14 punti a sole due lunghezze dai padroni di casa che in caso di vittoria effettuerebbero un aggancio che, incrociato agli altri risultati di giornata, potrebbe generare diverse ipotesi di qualificazione alla kermesse sportiva che si giocherà a febbraio a Torino, dove le prime otto del campionato si misureranno per conquistare la coppa.

Varese dal canto suo deve voltare pagina, perché dopo un buon avvio, nelle ultime cinque gare ha collezionato quattro sconfitte, l’ultima nello scorso turno con Tortona.

Dunque la sfida Brindisi-Varese diventa per i ragazzi di coach Vitucci un bivio verso il futuro: una sconfitta determinerebbe l’addio alle speranze di qualificazione alla Final Eight mentre una vittoria potrebbe rappresentare una svolta verso un futuro diverso anche perché il risultato di questa gara determinerà le scelte di mercato future. Un conto è puntare ad una salvezza e tranquilla e un altro è pensare a qualcosa di più importante.

Brindisi ha un vantaggio, giocare di fronte al proprio pubblico che non ha nulla da invidiare a nessuno, perché è sempre passionale oltre che numeroso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*