Notte di fuoco: in fiamme un’auto a Gallipoli di un calciatore

GALLIPOLI- I carabinieri e i vigili del fuoco stanno cercando elementi per accertare le cause del rogo che nel cuore della notte ha distrutto una Mercedes Classe C parcheggiata tra via Cordova e via Castriota a Gallipoli. La pista seguita dagli inquirenti è quella dell’incendio doloso, ma le indagini non escludono nulla. L’auto appariene ad un calciatore, difensore dallo scorso luglio del club “Città di Gallipoli”, il 31enne Alex Benvenga. Le fiamme che hanno avvolto la Mercedes si sono propagate anche ad una Mini Cooper parcheggiata accanto, ad un altro mezzo e alla facciata di un edificio vicino. Sono stati i vigili del fuoco i primi ad intervenire dopo l’allarme lanciato dai residenti nell’ennesima notte caratterizzata dai roghi d’auto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*