Scisma politico: cade l’amministrazione comunale

Salento – Terremoto politico a Veglie, dove in mattinata è caduta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Claudio Paladini. La causa dello scisma è da attribuire alle dimissioni di un totale di nove consiglieri comunali, di cui cinque facenti parte dell’opposizione e quattro dell’ex maggioranza. Gli ormai ex consiglieri continueranno ad esercitare gli incarichi esterni eventualmente attribuiti, in attesa della nomina dei successori.

Il Comune, dunque, va verso il commissariamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*