Happy Casa Brindisi, sospiro di sollievo, vittoria perfetta a Trento

Bisognava vincere ed Happy Casa Brindisi ha vinto; questa volta non ha sbagliato nulla ed ha portato a casa due punti d’oro. La squadra di Vitucci seppur senza Perkins ha sfoderato una delle migliori prestazioni della stagione ed ha espugnato Trento vincendo con Dolomiti Energia Trentino per 68 a 78. Gara mai messa in dubbio con una netta supremazia della Stella del Sud; il primo quarto si è chiuso 14-19, il secondo 28-36, al rientro, il terzo è terminato 45-53 ed infine al suono della sirena il tabellone segnava 68-78.

Cinque biancazzurri in doppia cifra, capitan Burnell con 18 punti, Bowman con 16, Mascolo con 13, Reed e Bayehe con 12, questo testimonia l’ottima prova corale.
Brindisi adesso è al 9° posto al pari di Scafati con 12 punti, a soli 2 punti dalla zona Final Eight di Coppa Italia.
Prossimo appuntamento, domenica 8 gennaio, sui legni del PalaPentassuglia per la gara con Varese alle ore 17:00.

IL TABELLINO

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO-HAPPY CASA BRINDISI 68-78 (14-19, 28-36, 45-53, 68-78)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Conti (0/1, 0/1), Forray 3 (1/2, 0/5, 3 r,), Spagnolo 6 (2/3, 0/1, 2 r.), Flaccadori 10 (3/4, 1/6, 2 r.), Udom (0/1, 1 r.), Crawford 10 (3/6, 1/2, 4 r.), Grazulis 12 (4/8, 1/2, 8 r.), Atkins 16 (7/14, 16 r.), Lockett 5 (2/3, 0/3, 2 r.), Ladurner 6 (3/3), Morina ne, Dell’Anna ne. All.: Molin.

HAPPY CASA BRINDISI: Etou 7 (2/3, 1/3, 6 r.), Burnell 18 (3/5, 3/5, 8 r,), Reed 12 (6/14, 0/3), Bowman 16 (5/7, 2/6, 4 r.), Mascolo 13 (4/10, 1/3, 2 r.), Mezzanotte (0/1, 0/3), Riismaa (0/1 da 3, 1 r.), Bayehe 12 (6/8, 12 r.), Dixson ne, Bocevski ne, Vitucci ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Lanzarini – Borgo – Patti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*