Sport

Lecce, trattativa a buon punto per Maleh della Fiorentina

LECCE – Primo allenamento del 2023 per il Lecce. La squadra giallorossa, in vista della gara casalinga con la Lazio in programma mercoledì al Via del Mare (ore 16:30), si è ritrovata questo pomeriggio all’Acaya Golf Resort.

Tutti a disposizione del tecnico Baroni ad eccezione di Dermaku, Helgason, Bistrovic, e Pongracic, i quali sono stati impegnati in un lavoro personalizzato. Domani mattina altra seduta all’Acaya.  

Il calciomercato invernale apre i battenti domani, 2 gennaio, e chiuderà il 31 di questo mese. Trenta giorni a disposizione dei club per rinforzare i propri organici.

Il Lecce si muove da tempo per individuare quei calciatori utili a migliorare la rosa a disposizione di Baroni. Tra i primi obiettivi sembra esserci Maleh, 24 anni, centrocampista della Fiorentina. Il calciatore marocchino ha giocato finora in questo campionato 7 volte. La trattativa sembra essere in fase avanzata e potrebbe andare in porto nelle prossime ore. Il calciatore, ex Venezia, potrebbe così essere il primo rinforzo del club giallorosso per questa sessione invernale di calciomercato.

Articoli correlati

Brindisi, l’assalto alla vetta passa dal sintetico di Manfredonia

Redazione

Coda e il Lecce fino al 2024

Redazione

Il Matera espugna il Via del Mare. Domenica amara per il Lecce

Redazione

A Torre Guaceto il più grande campionato di Windsurf giovanile

Redazione

Mercato: via Falco, preso Ferreira Pinto. Moriero: “Non siamo i favoriti”

Redazione

Sticchi Damiani: “Si apre un nuovo ciclo. Corvino il migliore d’Italia nel ruolo”

Redazione