Ospedale Fazzi, Greco: Nonostante le strisce blu i parcheggiatori abusivi sono ancora lì

LECCE – Finisce in Consiglio comunale il caso dei parcheggi a pagamento all’ospedale Vito Fazzi di lecce. Sull’argomento è intervenuto il capogruppo di Prima Lecce/Andare Oltre Gianmaria Greco. E’ una decisione – afferma – che ha prodotto proteste da parte dei cittadini, e di associazioni di volontariato operanti presso il presidio. Nonostante il provvedimento sia stato adottato per contrastare la presenza di parcheggiatori abusivi, questi agiscono ancora indisturbati. 

A tale situazione bisogna aggiungere che gli stalli per disabili si trovano in una ubicazione non idonea rispetto alle necessità dell’utenza”. 

Il codice della strada – aggiunge Greco – stabilisce che se il comune provvede a predisporre aree da destinare a parcheggi con custodia, deve anche prevedere aree libere destinate al parcheggio senza dispositivi di controllo”.

Per queste ragioni Greco ha presentato una mozione per chiedere la revoca delle delibere di giunta che determinano il parcheggio a pagamento presso l’ospedale, chiedendo “una più equa distribuzione degli stalli secondo quanto stabilito dal codice della strada”. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*