incidente con 5 feriti di ieri a Brindisi – il conducente 20enne era sotto gli effetti di droga e alcool

BRINDISI – Era sotto gli effetti di alcool e sostanze stupefacenti il neopatentato ventenne che ieri sera, alla guida di una Fiat Panda, è andato a sbattere violentemente contro un pilastro del cavalcavia che sovrasta l’incrocio della morte, alle porte di Brindisi. Lo stesso, così come gli altri quattro occupanti l’autovettura, è ricoverato in ospedale per le conseguenze dello stesso incidente e più di qualcuno tra i soccorritori conferma che se non c’è scappato il morto è solo per un miracolo.

m.c.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*