Il desiderio per riconoscere se stessi: la filosofia ri-torna nelle piazze

LECCE – Il desiderio, una chiave per riconoscere l’altro. E’ stato questo il tema al centro dell’ultimo appuntamento del progetto “La filosofia ri-torna nelle piazze”. L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale-sportiva ‘Oltrecorpo’, ha raggiunto diversi luoghi centrali e periferici della città di Lecce, accogliendo esperti e intellettuali.

Un confronto aperto che attraversa generazioni per rivivere l’Agorà degli antichi greci coinvolgendo giovani e adulti. Una serie di incontri-laboratorio che hanno fatto leva sull’interscambio, sulla relazione e il riconoscimento del sé attraverso l’altro.

Tra maggio e ottobre, altri quattro laboratori sono stati organizzati in diverse aree di Lecce: Piazza Padre Pio, piazza Madre Teresa di Calcutta, ex Convitto Palmieri, nella sede de La Fabbrica dei Sogni e all’interno dell’Istituto penale minorile di Lecce.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*