Danneggia un bar e aggredisce un’agente della polizia locale. Arrestata una donna

LECCE – Una 39enne è stata fermata e arrestata dalla polizia locale di Lecce dopo essersi resa protagonista di un’aggressione e del ferimento di un’agente intervenuto perchè la stessa stava danneggiando un bar. Erano circa le 21,30 ieri sera quando la donna, pare in stato psicofisico alterato, ha iniziato a danneggiare l’interno del Bar Enjoy. La furia si sarebbe scatenata quando la barista si sarebbe rifiutata di servire da bere alla donna ritenendola già ubriaca. I proprietari hanno chiesto l’aiuto della polizia locale intervenuta con una volante della polizia di Stato. L’agente aggredita ne avrà per 5 giorni mentre alla donna ristretta in regime di arresti domiciliari è stato tolto il figlio di soli 4 anni che era con lei e risponderà di danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il bambino è stato affidato ad una parente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*